Oggi siamo tutti più concentrati a mantenere pulite le cucine e i bagni. Mentre si mira a liberarsi di germi e microbi, è utile capire come pulire efficacemente senza danneggiare accidentalmente la superficie del miscelatore o la funzionalità.

Con quale frequenza pensate di pulire i vostri rubinetti e lavandini? Probabilmente più ora di quanto abbiate mai fatto prima. Mantenere la cucina e le superfici del bagno pulite e scintillanti può aiutare a combattere i germi e le malattie. Ma farlo con detergenti aggressivi può anche causare danni alla rubinetteria. Ecco alcune semplici linee guida per mantenere puliti i vostri miscelatori, aiutandoli a rimanere lucidi e belli più a lungo.

1. iniziate scegliendo il prodotto giusto per la pulizia

Non è necessario cercare detergenti forti, germicidi o antibatterici. Un prodotto più delicato (pH 6-9) è sufficiente per uccidere i germi comuni e proteggerà comunque i vostri miscelatori.

Utilizzate un detergente delicato (ph 6-9) per pulire il rubinetto.

 

2. Spruzzate il prodotto su un panno, non direttamente sul miscelatore

L'applicazione diretta del detergente sul miscelatore rischia di far entrare il prodotto nelle giunture del rubinetto dove il risciacquo è impossibile. Questo potrebbe causarne la corrosione nel tempo.  Spruzzare il prodotto sul panno invece è un modo più sicuro per pulire che prolungherà la vita del vostro miscelatore.

Applicate il detergente su un panno morbido - non spruzzare il detergente direttamente sulla superficie del rubinettoSpruzzate il prodotto su un panno, non direttamente sul miscelatore

 

3. Pulire tutti gli angoli e i punti di giuntura

Pulite la base e in tutti gli angoli  e non dimenticate il rompigetto.

In molti modelli il rompigetto è rimovibile con un piccolo attrezzo o con le dita.

Si consiglia di pulire l'aeratore con uno spazzolino da denti e rimontarlo correttamente.

Pulite con cura la superficie con un panno morbido

4. Sciacquare ed asciugare con cura

Sciacquate con abbondante acqua tiepida facendo attenzione a rimuovere tutti i residui di detergente. Terminate asciugando il miscelatore con un panno morbido. Questo è importante per prevenire la ricomparsa dei batteri.

 


CONSIGLIO: Non dimenticate le superfici ad alto contatto

  • Maniglie delle porte
  • Interruttori della luce
  • Frigorifero e microonde
  • Maniglie dei cassetti
  • Qualsiasi superficie per cucinare o mangiare
  • Superfici del bagno e maniglie


Durante la pulizia dei vostri rubinetti e lavandini, non dimenticate tutte le altre superfici ad alto contatto. Suggeriamo di pulire anche le altre superfici del bagno per migliorarne l'igiene e rallentare la diffusione dei germi.

 

Prendere l'abitudine quotidiana di pulire i rubinetti

Può sembrare un gran lavoro detta così, ma quando si prende l'abitudine quotidiana di pulire i rubinetti e le superfici, il lavoro diventa molto più facile e veloce. Basta poco per creare un ambiente più pulito e sicuro.

Fa che la pulizia giornaliera diventi un abitudine

  • Quanto spesso devo farlo?

Per motivi di sicurezza, consigliamo di pulire le superfici ogni giorno e gli aeratori una volta al mese. Per creare una routine, provate a pulire i rubinetti ogni sera mentre vi lavate o come prima cosa al mattino mentre preparate il caffè.

  • Devo indossare i guanti?

I guanti sono consigliati, ma se non ne avete, assicuratevi di lavarvi le mani prima e dopo la pulizia.

  • Se uso i guanti devo lavarli dopo la pulizia?

Se avete intenzione di riutilizzarli, sì. Ma usate guanti diversi per il bagno e le stoviglie. A pulizia ultimata

  • Lavate i guanti con acqua e sapone
  • Fateli asciugare e riponeteli
  • Lavate le mani una volta tolti i guanti 

 

I miscelatori automatici possono aiutare a combattere la diffusione dei germi

Con così tanti germi che si formano sopra e intorno al rubinetto, i miscelatori automatici o SMART sono una buona soluzione per mantenere le superfici più pulite e prevenire le malattie. E possono anche aiutare a risparmiare acqua. Sfogliate la nostra selezione di rubinetti SMARTper trovare ispirazione..

 

Leggi come i miscelatori senza contatto migliorano l'igiene

 

Iscrviti Per suggeimenti,
tendenze e consigli
mail iscriviti adesso

Articoli correlati

Scopri gli ultimi articoli e idee del mondo HANSA

chevronLeftCircle Tutti gli articoli
Come i miscelatori senza contatto possono aiutare a risparmiare acqua
28.07.2020

Come i miscelatori senza contatto possono aiutare a risparmiare acqua

La scarsità d'acqua è un problema globale. Allora, cosa possiamo fare al riguardo?

chevronLeftCircle Prosegui
Una cucina intelligente ed ecologica può aggiungere valore alla vostra casa
14.07.2020

Una cucina intelligente ed ecologica può aggiungere valore alla vostra casa

La cucina è il cuore della casa e in cima alla lista quando si tratta di migliorare la casa. Ma, nel 2020, quali sono i miglioramenti che aggiungono più valore?

chevronLeftCircle Prosegui
Non fatevi ingannare da questi falsi miti sulla rubinetteria senza contatto- TOUCHLESS
09.07.2020

Non fatevi ingannare da questi falsi miti sulla rubinetteria senza contatto- TOUCHLESS

I miscelatori senza contatto o touchless non sono più solo per i luoghi pubblici. Scoprite quanto sono facili da avere in casa.

chevronLeftCircle Prosegui

Iscriviti per ricevere la nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per accedere agli ultimi contenuti direttamente sulla tua casella di posta. Mensilmente ti invieremo, spunti, consigli, news e molto altro.