Linee guida su come prevenire la diffusione di microbi pericolosi su miscelatore, lavabo, doccia e in tutto il tuo bagno. 

Durante la stagione dei raffreddori e dell'influenza le infezioni sono particolarmente presenti e quindi, per garantire la sicurezza e il benessere delle nostre famiglie, è importante fare molta attenzione all’igiene del bagno.  

Bathroom hygiene is an essential step in keeping our families safe and healthy.L’igiene del bagno è molto importante per garantire la sicurezza e il benessere delle nostre famiglie.

Sebbene non tutti vadano pazzi per tenere pulito il bagno, questa routine non deve essere necessariamente difficile o poco piacevole. Abbiamo riassunto alcuni consigli pratici per garantire la sicurezza e la salute all’interno del tuo bagno - riducendo al minimo il rischio di infezioni e malattie.  

Checklist per la pulizia del bagno

  • Maniglie porte e interruttori
  • Asciugamani
  • Tappetini
  • Tenda della doccia
  • Water e bidet
  • Soffione della doccia
  • Miscelatore e lavabo

Abbiamo messo insieme una checklist facile da seguire, che comprende alcuni piccoli accorgimenti che puoi mettere subito in pratica. 

Maniglie delle porte e interruttori

Ogni giorno la maniglia della porta e l’interruttore della luce del tuo bagno vengono toccati molte volte dai membri della tua famiglia. Un recente sondaggio ha evidenziato che circa il 10% degli intervistati non pulisce mai le maniglie delle porte. Suggeriamo di disinfettare le maniglie interne ed esterne della porta dopo ogni uso. È un’ottima abitudine soprattutto in questo periodo dell’anno. Lo stesso discorso vale per l’interruttore della luce del bagno.  

 

Asciugamani

Gli asciugamani umidi possono contenere lievito, muffa e, in alcuni casi, batteri pericolosi. Sostituendo gli asciugamani più di frequente e lavandoli alla temperatura corretta puoi ridurre la diffusione di malattie a casa.   

Durante i mesi più freddi consigliamo di lavare i teli doccia dopo tre o quattro usi e se qualcuno è malato o è affetto da dermatiti croniche, anche dopo ogni uso. Se possibile, lavare gli asciugamani per viso e mani dopo ogni uso e predisporre asciugamani personali per tutti i membri della famiglia. 

 Uno studio sui protocolli in uso in ospedale ha evidenziato che per mantenere gli asciugamani e i teli da bagno sempre freschi e senza batteri, questi devono essere lavati ad almeno 60° Celsius. Sostituire gli asciugamani e i teli da bagno ogni due anni o prima se iniziano ad avere un odore di umido anche dopo il lavaggio.  

Per mantenere gli asciugamani e i teli da bagno sempre freschi e senza batteri, questi devono essere lavati ad almeno 60° Celsius. .

Tappetini

La stessa attenzione deve essere dedicata ai tappetini del bagno perché anche questi trattengono l’umidità e sono sempre a contatto con il pavimento. Se hai una famiglia numerosa, lava il tappetino del tuo bagno una volta alla settimana e sostituiscilo ogni sei mesi. Se sei single o vivi solo con un’altra persona puoi lavare i tappetini del bagno ogni due o tre settimane. Questi possono essere lavati con gli asciugamani e i teli da bagno, ma ricorda che i tappetini con retro antiscivolo di gomma devono essere asciugati all’aria aperta e non nell’asciugatrice. 

 

Tenda della doccia

Anche le tende della doccia devono essere lavate regolarmente una volta al mese per eliminare i residui di sapone e di muffa. In commercio sono disponibili tende da doccia realizzate in vari materiali, quindi, prima del lavaggio, leggi le istruzioni relative al prodotto. Le tende dalla doccia in tessuto possono essere lavate normalmente con gli asciugamani, mentre quelle di plastica hanno bisogno di un ciclo a temperatura più bassa e nessuna asciugatrice. 

Water e bidet

A seconda della temperatura e dell’umidità, i virus del raffreddore e dell’influenza possono sopravvivere sulle superfici per ben nove giorni. Per questo motivo la tazza del water, il bidet e le aree circostanti sono particolarmente critiche e devono essere pulite accuratamente.  Pulire l’interno della tazza con detergenti disinfettanti - non dimenticare di indossare guanti di gomma e di lasciare agire i detergenti per circa cinque minuti prima di sciacquare. Gli spazzoloni della tazza devono essere sostituiti ogni sei mesi se sono realizzati in plastica.  

 Per pulire la cassetta dello sciacquone e le leve del bidet , utilizzare un disinfettante spray che deve agire per almeno cinque minuti prima di essere pulito via. 

 Eseguire questo processo di pulizia una volta alla settimana, oppure ogni due settimane e, durante la stagione dei raffreddori e dell’influenza, intensificare la pulizia portandola a due o tre volte alla settimana. 

 

Prendi una nuova abitudine:

Per impedire la diffusione dei germi nell’aria dall’interno della tazza, quando tiri l’acqua chiudi sempre il coperchio. 

Miscelatore del bagno: un elemento importante per migliorare la salute  

Il miscelatore è senza dubbio l’elemento del bagno più importante da pulire accuratamente e frequentemente. Ad esempio, tocchiamo la leva del miscelatore con le mani sporche e quindi trasportiamo fino a 600 volte di microorganismi in più rispetto al pulsante dello sciacquone.  

The aerator can be found at the tip the of spout and should be cleaned monthly.

Il rompigetto può essere rimosso per la pulizia, Ricordati di pulirlo almeno una volta al mese

 

Pulendo l’interno e l’esterno del tuo miscelatore puoi mantenere la mani pulite e il miscelatore senza germi. Una volta al mese, pulisci l’interno del miscelatore svitando la testa (rompigetto o aeratore) e rimuovendo qualsiasi tipo di deposito.  Una volta alla settimana, pulisci l’esterno del miscelatore e del lavabo con un panno, rimuovendo tutti i depositi tenaci.  

 

Come pulire il rompigetto o aeratore

    • Step 1: Chiudi il miscelatore 
    • Step 2: Rimuovi l’aeratore con un piccolo utensile o con le dita. Ricorda che per rimuovere l’aeratore di alcuni miscelatori hai bisogno di un utensile speciale. 
    • Step 3: Utilizza una piccola spazzola, ad esempio un vecchio spazzolino da denti. 
    • Step 4: Rimonta l’aeratore 

L'igiene migliora con i misceltarori touchless

Un altro metodo per ridurre la diffusione dei germi a casa è rappresentato dai miscelatori touchless per il bagno. Passando a un miscelatore touchless si può migliorare nettamente l’igiene superficiale rispetto ai modelli a comando manuale - questo perché il contatto con le superfici è ridotto al minimo.  

Touchless-faucets-significantly-improve-hygiene_860x480I miscelatori touchless possono migliorare nettamente l'igiene a casa

 

E se non devi toccare il miscelatore, le tue pulizie settimanali saranno più semplici e più veloci. Per mantenere il tuo miscelatore in perfetto stato, ricorda che il disinfettante va versato solo sul panno di pulizia. Completa la pulizia con un panno asciutto e pulito.  Leggi qui le nostre istruzioni su come pulire correttamente il miscelatore.  

Ci auguriamo che questi consigli utili ti aiutino a mantenere il tuo bagno pulito e sicuro - pronto per la stagione dei raffreddori e dell’influenza. 

Esplora i nostri miscelatori TOUCHLESS

Iscrviti Per suggeimenti,
tendenze e consigli
mail iscriviti adesso

Articoli correlati

Scopri gli ultimi articoli e idee del mondo HANSA

chevronLeftCircle Tutti gli articoli
Come ridurre gli sprechi d'acqua alla fonte
24.11.2020

Come ridurre gli sprechi d'acqua alla fonte

Come i miscelatori intelligenti possono aiutare a risparmiare acqua in bagno.

Il bagno è l'ambiente dove utilizziamo - e sprechiamo - la maggior parte dell'acqua. Prendete il semplice gesto di...

chevronLeftCircle Prosegui
Come i miscelatori ibridi sanno rispondere a tutte le vostre esigenze in cucina
30.09.2020

Come i miscelatori ibridi sanno rispondere a tutte le vostre esigenze in cucina

Ovviamente non cucinerà al posto tuo, ma  ti offrirà le funzioni senza contatto e manuali, oltre e un controllo accurato della temperatura in un unico miscelatore. 

I miscelatori lavello ibridi...

chevronLeftCircle Prosegui

Iscriviti per ricevere la nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per accedere agli ultimi contenuti direttamente sulla tua casella di posta. Mensilmente ti invieremo, spunti, consigli, news e molto altro.