L'attuale panorama edilizio mostra un continuo aumento dei progetti edilizi sostenibili. Un'indagine Ramboll del 2019 condotta tra architetti, sviluppatori, investitori immobiliari e appaltatori ha rilevato che, per i loro progetti futuri, più della metà di essi dovrebbe essere sostenibile. Ciò dimostra che le soluzioni sostenibili sono ancora un bene finanziario in cui vale la pena investire.

Per gli edifici sostenibili, l'uso dell'acqua è un tema importante, vi è infatti un largo margine di migliorabilità  sulle prestazioni degli edifici e il loro impatto ambientale. Dall'utilizzo dell'acqua nella fase di costruzione fino all'utilizzo operativo dell'acqua una volta completato l'edificio, gli edifici utilizzano una quantità considerevole di acqua nel loro ciclo di vita.

I miscelatori senza contatto possono aiutare a risparmiare quantità significative di acqua e di energia negli edifici più grandiI miscelatori senza contatto possono aiutare a risparmiare quantità significative di acqua e di energia negli edifici più grandi

La quota di utilizzo dell'acqua negli edifici residenziali (Copenhagen Resource Institute)

  • Docce e bagni (35%)
  • scarico del water (25%)
  • Lavaggio dei vestiti (14%)
  • Lavaggio delle stoviglie (8%)
  • Bere e cucinare  (5%)
  • Pulizie, lavaggio dell'auto e irrigazione  (5%)
  • altro (8%)

Impatto di utilizzo dell'acqua di esercizio

Secondo il Programma delle Nazioni Unite per l'Ambiente (UNEP), una volta in fase operativa, gli edifici residenziali rappresentano il 72% del consumo totale di acqua rispetto agli edifici non residenziali, e uno sbalorditivo 25% del consumo di acqua a livello globale.

Con la conclusione della Commissione Europea che il cittadino europeo medio utilizza circa 160 litri d'acqua al giorno, le certificazioni per l'edilizia sostenibile come LEED e BREEAM si concentrano sull'uso operativo dell'acqua che può avere un'enorme influenza sul consumo idrico globale.

Sostenibile può ancora significare redditizio

Trovare soluzioni di efficienza idrica per l'utilizzo dell'acqua di esercizio - assicurando, ad esempio, che l'acqua fluisca solo quando è necessaria - produrrà un risparmio sui costi operativi complessivi. Per l'economia di mercato, Ramboll si aspetta che, poiché gli edifici sostenibili mostrano risultati più positivi per i costi operativi e la soddisfazione residenziale, i benefici finanziari ispireranno soluzioni più green e intelligenti.

Termini utili per l'uso dei miscelatori

  • Portata: quanta acqua (litri al minuto) esce dal miscelatore o dalla doccia quando è attivo
  • Afterflow time: il periodo di tempo in cui l'acqua scorre dopo che le mani sono state rimosse dal sensore (3 secondi in media)
  • Tempo di flusso: il periodo di tempo in cui un miscelatore funziona quando viene attivato il sensore intelligente
  • Sensibilità del sensore: distanza delle mani dal sensore del miscelatore per attivarlo

l potenziale dell'uso intelligente dell'acqua

Gli investimenti in impianti sanitari efficienti dal punto di vista idrico, come rubinetterie e docce a bassa portata, sono incoraggiati dalla Commissione UE a promuovere soluzioni per l'uso dell'acqua attraverso l'installazione di prodotti ad alte prestazioni.I rubinetti touchless con sensori precisi e le impostazioni conservative del post-flusso possono fornire un risparmio ottimale di acquaI miscelatori  touchless con sensori avanzati e l'uso delle impostazioni di afterflow, possono fornire un risparmio ottimale di acqua

 

I miscelatori e le docce standard touchless hanno una portata d'acqua di circa 6 litri al minuto, quelli progettati specificamente per i Green Building possono ridurre la portata d'acqua di circa 1,7 litri al minuto.

I miscelatori  touchless con sensori avanzati grazie all'uso delle impostazioni di afterflow, possono fornire un risparmio ottimale di acqua, mentre quelli con tecnologia Bluetooth consentono di regolare l'afterflow fino a 1 secondo rispetto ai 3 secondi di quelli standard.

Tutti i miscelatori lavabo touchless sono disponibili con Bluetooth, che consente di monitorarli e controllarli a distanza tramite un'applicazione - in tutto l'edificio o fino al livello del singolo miscelatore. Gli operatori dell'edificio possono avere una visione d'insieme del flusso d'acqua e delle portate d'acqua e possono regolare la sensibilità del sensore e i tempi di flusso dell'acqua, il che può ridurre notevolmente il consumo d'acqua dell'edificio.

 

Le scelte dei miscelatori sono un passo nella giusta direzione

HANSA ritiene che le decisioni prese all'inizio di un progetto di costruzione abbiano implicazioni a lungo termine. La scelta dei miscelatori giusti può dare agli edifici sostenibili gli strumenti per una gestione intelligente dell'uso dell'acqua e, in generale, fornire risparmi nell'uso operativo dell'acqua e nei costi di gestione degli edifici.

ESPLORA I NOSTRI MISCELATORI PER GLI EDIFICI SOSTENIBILI

Iscrviti Per suggeimenti,
tendenze e consigli
mail iscriviti adesso

Articoli correlati

Scopri gli ultimi articoli e idee del mondo HANSA

chevronLeftCircle Tutti gli articoli
I miscelatori touchless si installano più velocemente di quelli tradizionali
20.11.2020

I miscelatori touchless si installano più velocemente di quelli tradizionali

Per sostituire un miscelatore tradizionale monocomando con uno touchless ci vogliono pochi minuti e non ore. Inoltre, non sono necessari utensili speciali.  

chevronLeftCircle Prosegui
Trova i pezzi di ricambio HANSA e i dati dei prodotti di cui hai bisogno - in modo semplice e veloce
12.10.2020

Trova i pezzi di ricambio HANSA e i dati dei prodotti di cui hai bisogno - in modo semplice e veloce

Come installatore, non sempre hai il tempo di cercare le informazioni sul prodotto di cui hai bisogno?  Ora c'è un modo rapido per farlo.

chevronLeftCircle Prosegui

Iscriviti per ricevere la nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per accedere agli ultimi contenuti direttamente sulla tua casella di posta. Mensilmente ti invieremo, spunti, consigli, news e molto altro.